La strada più facile




Sarebbe così più facile fare tacere anziché esporre; nascondere anziché per affrontare; essere d'accordo anziché interrogare. Io sinceramente preferisco la calma alla turbolenza; l'alienazione alla replica; la pace alla tensione. Desisto. Io non mi capisco, io non mi spiego. Io sento un formicolio e mi getto in modo baldazoso al dibattito delle idee. Forse immagino di trovare la magnanimità, grandezza umana.

Sarebbe così più facile non far dondolare la barca e navigare in acque tranquille (il mio corretore non rinuncia alla dieresi*). Sono d'accordo, non si dovrebbe correggere il re. Lo ammetto, non è messo in dubbio quello che fu messo come assoluto. Lo riconosco, non si costringe la maggioranza.

Sarebbe così più facile scivolare per il pensionamento come un'unanimità. Meglio lasciarsi cadere nella fama del mito. Sì, l'arte di contraffare un carattere non richiede molto. Agire bene non è complicato. Eseguire concordante con le aspettazioni della folla viene con poche prove. I ticchi si appiccicano sulla pelle e finiamo per portare a termine qualche diario di viaggio.

Sarebbe così più facile seguire la strada già calcata. Non so perché, fui contromano. Senza programmare, finii remando contro il corrente. Feci scelte dolorose. Formai un'alleanza coi pari. Sbarcai nella periferia. Io inciampai nel confine del pensiero ortodosso. Io spiai sul muro del consentimento. Io finii esilio.

Tutto era facile. Io devo ora spiegarmi a chi mi vuole bene. Io devo soffrire con le inquietudini di chi mi inghiottiva. Io devo affrontare gli abbandoni di chi sospettava di me.

Sarebbe così più facile scendere giù l’erta. Ma io avrei bisogno di spaccarmi dentro e convivere con un impostore simile a me. Io non ho scelta. Mi sono obbligato a vivere insieme con le mie difficoltà. Io morirò abbracciato con me stesso.


Soli Deo Gloria


Da: Ricardo Gondim






* La parola "tranquilla" in portoghese poco tempo fa si scriveva con la dieresi (il simbolo " ¨ "): "tranqüila". Però con il nuovo accordo ortografico nei paesi di lingua portoghese (entrato in vigore nel Gennaio 2009) il simbolo è stato abolito dalle parole, rimanendo solo in parole o nomi stranieri.

Commenti

Post popolari in questo blog

Preghiera di perdono

Ripensando la fede.

Cristo salva