Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2012

Rieducazione alla vita

Immagine
Inganni, tradimenti e delusioni sono serviti a rieducarmi. Dovevo disimparare alcuni valori che ho incorporato nel corso degli anni. La mia scuola è stata complicata. Ho vissuto accanto alle vespe affascinate dalla luce di ogni specie e anch’io ne sono rimasto ipnotizzato. Non so esattamente quando, ma ho intravisto in mezzo alle mie vanità che vivevo con alcuni “Adoni” travestiti da profeti. Mi sono svegliato: arie altezzose di persone corrodevano i valori che ho imparato dal mio vecchio padre. Ad un certo punto, ho notato che era giunto il momento di avvilire il cuore da deliri vanagloriosi.

Ora dico alla mia l'anima a non bramare per qualcosa che mi lasci con la cravatta lavata e il colletto bianco. Voglio non aver più bisogno di coriandoli, palme e riflettori.

Io propongo a me stesso di vivere senza far storie. Dopo molte lotte, lo ammetto: ho poche storie incredibili da raccontare. La maggior parte del tempo parlo e non vedo dei grandi rapimenti su chi mi ascolta. Cherubini …